XXIX Raduno Artiglieri, un successo la manifestazione di Darfo Boario. VIDEO

Darfo Boario Terme –  Il raduno degli Artiglieri a Darfo Boario (Brescia) è andato in archivio nel pomeriggio e c’è una grande soddisfazione da parte del sindaco Ezio Mondini e degli organizzatori. Migliaia di persone hanno invaso Darfo Boario e la Valle Camonica, visitando musei e luoghi dove si è combattuta la Prima Guerra Mondiale. Una delle tappe per gli artiglieri è stato il Sacrario al Passo Tonale.













Oggi la grande manifestazione al campo sportivo di Darfo Boario, poi la sfilata per le vie della cittadina della Valle Camonica, con l’abbraccio dei camuni agli artiglieri. Erano presenti delegazioni provenienti da ogni angolo d’Italia, da Treviso a Cagliari, da Livorno ad Ancona per non parlare dei gruppi piemontesi, lombardi e veneti. Ne sono state contate 210 delegazioni con tanto di striscioni, oltre a quattro gruppi esteri.

“Oggi – sostiene il sindaco Mondini – l’intera Valle Camonica ha accolto gli artiglieri e questo raduno ci ha fatto riscoprire il passato, la nostra memoria guardando al futuro”- Il generale Viglietta, Presidente Nazionale degli Artiglieri, ha espresso il suo ringraziamento agli Enti locali, per l’accoglienza e il sostegno ricevuti: “Il XXIX Raduno è un momento importante per rinnovare lo spirito di appartenenza all’Arma Artiglieria, che ha scritto pagine importanti della Storia nazionale. Darfo Boario Terme segna il ritorno in Lombardia, ma anche il ritorno dell’Artiglieria sulle cime dell’Adamello, che furono teatro di tante battaglie nel corso della Grande Guerra, e di tanti episodi di eroismo. Essere qui, a cento anni di distanza, è un modo per mantenere intatti quei valori di amor di Patria e di cameratismo, che ancora oggi si lavora per trasmettere alle giovani generazioni”.

Il XXIX raduno degli Artiglieri ha raggiunto l’obiettivo favorendo al massimo grado l’incontro fra cittadini e Forze Armate, attraverso momenti di condivisione della memoria storica e di visite del territorio e rimarrà nella storia di Darfo Boario.

VIDEO

dal giornale online: Gazzetta delle Valli News dalle Valli Lombarde e Trentine » Edolo
Leggi tutto: http://ift.tt/1SXdzN0

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...