SCARCERATO 38ENNE ACCUSATO DI STALKING

Libero ma con il divieto di avvicinare la ex moglie. L’operaio 38enne dell’alta Valle Seriana che il 4 dicembre era finito in carcere con l’accusa di maltrattamenti e stalking nei confronti della ex moglie, è stato scarcerato.   A portare in carcere l’uomo, il racconto che la ex moglie aveva fatto ai carabinieri di Clusone, di anni di violenze domestiche culminate con un episodio inquietante avvenuto ad ottobre quando l’uomo in preda alla gelosia, l’avrebbe caricata sull’auto, picchiata e portata in una zona isolata minacciandola di morte, per poi calmarsi e portarla a casa sua. L’indomani, su consiglio di un’amica, la donna era andata a denunciarlo anche se dopo l’arresto, aveva ritirato la querela.  Medicata all’ospedale per una tumefazione a un occhio e contusioni varie, è stata dimessa con una prognosi di una settimana. Il pm ha chiesto ed ottenuto dal gip l’emissione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere con le accuse di atti persecutori e maltrattamenti in famiglia.  I due vivevano già in case separate, nello stesso paese, dopo che la donna, un anno fa, se ne era andata con i due figli dopo anni di botte, ma l’uomo non sopportava la fine della loro relazione.  L’operaio avrebbe più volte tentato di riavvicinare la donna e ricomporre il rapporto. Anche dopo l’arresto l’uomo aveva respinto tutte le accuse affermando che aveva solo voluto rivedere i suoi figli. Ora il GIP di Bergamo Alberto Viti ha accolto la richiesta avanzata dall’avvocato difensore perché venisse applicata una misura cautelare meno afflittiva e l’uomo dunque è tornata a casa, ma gli ha imposto il divieto di avvicinare la ex moglie.

dal giornale online: Più Valli TV – News
Leggi tutto: http://ift.tt/1O9rnNA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...