A ERICA PATTI IL PREMIO BULLONI

Ha guardato oltre il dolore e ha trasformato la rabbia in solidarietà per le altre donne e bambini vittima di violenza. Erica Patti, la mamma di Davide e Andrea, i due fratellini di Ono San Pietro uccisi dal padre, verrà per questo insignita questo sabato a Brescia, del premio Premio Bulloni 2015. Il Premio è nato nell’ormai lontano 1953 per premiare protagonisti della solidarietà, testimoni dei valori di altruismo, generosità, civismo e accoglienza. Erica Patti è un esempio per tutte quelle donne che lottano contro il dolore di una perdita e per tutte le persone che non sanno come reagire al dolore. Tra i progetti che Erika sta portando avanti con il sostegno di tutta la Valle Camonica e soprattutto della sua famiglia, quello di un oratorio parrocchiale dedicato ai suoi figli e a tutti i bambini e i ragazzi di Ono San Pietro e un’associazione che si chiama «Dieci» e intende sostenere le famiglie in difficoltà e sensibilizzare l’opinione pubblica al fine di prevenire la violenza familiare ed extrafamiliare attraverso un cambiamento culturale. Una storia di disperazione che si fa altruismo, e quindi speranza. L’appuntamento è per domani, venerdì, alle 18, nell’auditorium San Barnaba.

dal giornale online: Più Valli TV – News
Leggi tutto: http://ift.tt/1O9rkS0

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...