AGGREDISCE L’AMICA, 28ENNE IN MANETTE

Una persona all’apparenza “normale” ma che in realtà, covava un’ossessione pericolosa che infatti è sfociata in violenza. Un 28enne di Endine è stato arresto dai carabinieri di Sovere e dal Norm di Clusone, per stalking e per tentato omicidio. A gennaio aveva iniziato a perseguitare una 38enne di Rogno che con il ragazzo non aveva avuto nessuna relazione, solo una normale amicizia che però per il ragazzo, è diventata un’ossessione. Per la donna è cominciato un incubo: messaggi deliranti con minacce e accuse indirizzate alla 38enne che ad un certo punto si è rivolta ad un avvocato. Al giovane è stata mandata una lettera come avvertimento di smettere con quel comportamento se non voleva incorrere in una vera e propria denuncia per stalking. Da allora i messaggi era finiti e la calma sembrava tornata. Fino a questo mercoledì quando, senza nessun preavviso e senza annunciare la sua furia, il 28enne si è presentato sotto casa dalla donna. La ha attesa fino a quando non è arrivata con la sua macchina e ha parcheggiato sotto casa, ignara del pericolo che la attendeva. In un attimo l’incubo le si è materializzato davanti: il giovane impugnava una pistola, era ad aria compressa ma questo la donna non lo poteva sapere. Ha puntato quella pistola giocattolo alla testa della 38enne sparando due colpi. La donna è riuscita a scansare il capo, togliendosi dalla traiettoria. Non contento l’uomo ha tirato fuori uno spray urticante che ha spruzzato negli occhi e nella bocca della 38enne che in quel momento è caduta a terra. Il suo aggressore l’ha colpita alla testa  e poi si è messo alla guida della sua auto. La donna è rotolata lateralmente alla strada per paura di venire investita, poi il 28enne è fuggito. A dare l’allarme è stato il fratello della donna che era al telefono con lei quando è stata aggredita e che ha fatto arrivare sul posto carabinieri e 118. La 38enne se l’è cavata con un trauma cranico e con lesioni agli occhi e bruciature alla pelle. E soprattutto con tanta, tanta paura. Il suo stalker ed aggressore è stato arrestato dai carabinieri che lo hanno fermato poco dopo: ora è in carcere con l’accusa di stalking e di tentato omicidio.

dal giornale online: Più Valli TV – News
Leggi tutto: http://ift.tt/1MX5fWD

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...