SABATO DRAMMATICO SULLE STRADE

Intorno all’una sulla Sp510 del Sebino, all’altezza di Vello di Marone e della galleria Santa Barbara, due auto si sono scontrate per cause in corso di accertamento. Tre le persone coinvolte: un 24enne bresciano, un 32enne albanese un 64enne. Sul posto il 118 è intervenuto con due ambulanze e l’eliambulanza giunta da Bergamo. Il 24enne è stato portato in elicottero al Civile in codice giallo e mentre il 32enne è stato portato con l’ambulanza alla Poliambulanza, sempre in codice giallo. Sul posto anche i vigili del fuoco e per stabilire la dinamica dell’incidente, la Polizia Stradale di Darfo e Iseo. L’incidente ha avuto pesanti ripercussioni sul traffico: la Sp 510 è stata infatti chiusa per alcune ore per consentire  le operazioni di soccorso. Solo alle 14.30 la situazione è tornata alla normalità. Poco dopo, intorno alle 15.30, un incidente mortale è avvenuto lungo la Sp 11 a Cazzago San Martitno. A perdere la vita un 50enne che, in sella ad un grosso scooter Yamaha, si è scontrato frontalmente con una Opel Astra.  Le condizioni dell’uomo sono parse immediatamente disperate: sul posto è stato inviato anche l’elisoccorso di Brescia, assieme a un’unità dell’ambulanza di Rovato. Nonostante i tentativi dei sanitari, per il 50enne non c’è stato nulla da fare. Feriti anche il conducente della vettura e un’altra persona che si trovava a bordo. La circolazione lungo il tratto della Provinciale – che collega Cazzago ad Iseo – è stata interrotta e la strada chiusa. Pesanti le ripercussioni per la viabilità.

dal giornale online: Più Valli TV – News
Leggi tutto: http://ift.tt/1foagOu