GRAVISSIMO DOPO L’ INCIDENTE A GANDINO

È ricoverato in condizioni disperate all’Ospedale Papa Giovanni XXIII° di Bergamo il motociclista, coinvolto nel violento incidente stradale successo alle 13.50 di questo venerdì 5 giugno sulla Provinciale della Valgandino. A quell’ora infatti un 46enne di Gandino, molto conosciuto per la sua pratica sportiva, mentre procedeva in direzione Bergamo in sella a una moto Yamaha di grossa cilindrata, nel tratto posto in territorio di Gandino, quasi al confine con Cazzano Sant’Andrea e Leffe, prospicente alla pasticceria del posto, si schiantava contro una Opel Zafira in manovra d’ ingresso al parcheggio del supermercato A&O.  Un volo pauroso, lo scaraventava a terra a pochi metri di distanza. Immediati i soccorsi sollecitati dagli automobilisti in transito. Nel giro di pochissimo tempo sul posto giungeva l’automedica, l’ambulanza del Corpo Volontari Presolana e l’elisoccorso con lo staff medico del 118 che si è prodigato per più di mezz’ora per salvargli la vita, praticandogli il massaggio cardiaco. Una condizione disperata quella presentatasi ai sanitari, che decidevano per l’ immediato trasferimento in volo al nosocomio cittadino. Qui il quadro clinico presentatosi è risultato molto preoccupante.  Sono ore di grande apprensione in tutta la Valgandino dove l’ uomo è, molto conosciuto. Ora non resta che attendere il bollettino medico per avere un quadro esatto della situazione. Per i rilievi di legge sono intervenuti gli agenti della Polizia Locale e una pattuglia di carabinieri di Gandino.

dal giornale online: Più Valli TV – News
Leggi tutto: http://ift.tt/1ASeeZi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...