UNITI SIAMO PIU’ FORTI

“Per le imprese che stanno facendo di tutto per resistere alla crisi e che sembravano avercela fatta, questo dell’Ilva è un duro colpo.” Così il presidente di Assocamuna Roberto Mazzola commenta la situazione in Valle Camonica dova sono diverse le aziende le cui sorti sono legate a quella di uno dei principali poli siderurgici europei. L’Associazione degli Imprenditori ha contattato solo in Valle Camonica per ora una decina di aziende che vantano crediti importanti e che danno occupazione a 1500 famiglia, ma ci sarebbero altre aziende che vantano crediti minori e che non si sono ancora fatte sentire, forse per rassegnazione davanti a quella che temono sia una battaglia persa. L’invito di Assocamuna è quello di contattare l’associazione che insieme alle altre a livello provinciale e nazionale e insieme alla politica camuna, faranno sentire la voce dei fornitori allo Stato così che non vengano dimenticati.

dal giornale online: Più Valli TV – News
Leggi tutto: http://ift.tt/1vzn6Lu

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...