FURTO NELLA NOTTE A CEVO

Furto nella sera di domenica 28 dicembre a Cevo in una casa privata: due ladri, individuati anche dal proprietario, si sono introdotti salendo dalla scala esterna all’abitazione, posta su 3 piani, svitando le lampadine dell’illuminazione esterna, quindi scassinando la porta-finestra per entrare nell’appartamento principale. Qui hanno iniziato a rovistare ovunque, ribaltando cassetti, aprendo armadi e gettando a terra i contenuti. Quindi hanno scoperto una cassaforte a muro all’interno di un armadio, occultata da alcune giacche a vento: sono scesi nel garage dell’abitazione, hanno preso utensili vari (puntazze, mazzotti ed un flessibile), hanno scassinato la cassaforte asportando tutto il contenuto (gioielli, oro e denaro). Il tutto potrebbe essere iniziato intorno alle 21.30 quando una vicina ha udito colpi di scalpello nell’abitazione ed è terminato intorno alle 22.45 quando il proprietario, che era uscito a prendere una pizza, rientrando ha notato una serie di stranezze: mancava la luce esterna, c’era una luce accesa in casa ed il suo cagnolino, che era rimasto all’esterno stava vagando sulla strada. Ha cercato di entrare di soppiatto ma i due ladri lo hanno scorto e quindi sono fuggiti. L’uomo li ha rincorsi per qualche metro, ma uno dei due gli ha intimato minacciandolo di rientrare e di stare zitto. Quindi si sono dileguati. Secondo il derubato l’accento di chi gli ha parlato sarebbe straniero. Sul fatto indagano i Carabinieri di Capo di Ponte intervenuti sul posto con la pattuglia, mentre i Carabinieri di Cevo in borghese hanno perlustrato il paese, le vicinanze e le frazioni. Il danno del furto, che ha rischiato di trasformarsi in rapina (dopo la chiara minaccia del ladro), è ingente: oltre agli evidenti danni materiali a porte e finestre, alla cassaforte ed alle suppellettili, mancherebbero valori per qualche migliaio di euro.

dal giornale online: Più Valli TV – News
Leggi tutto: http://www.piuvallitv.it/index.php/news/7873-furto-nella-notte-a-cevo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...