H2O15, I SEGNI DELL’ACQUA


La carta che la Valle Camonica giocherà in occasione di Expo Milano 2015, si chiama “H2O15, i segni dell’acqua”: si tratta di un progetto di promozione turistica che la Comunità Montana di Valle Camoninca promuove per valorizzare il patrimonio culturale che nasce, sorge, si sviluppa, intorno all’acqua. In quanto ente coordinatore dei soggetti istituzionali che operano in campo culturale come il Distretto Culturale, il Gruppo di Coordinamento del Sito Unesco, il Comitato per l’organizzazione turistica della Valle dei Segni, e come ente gestore del Parco regionale dell’Adamello, la Comunità Montana ha riunito attorno al progetto anche realtà come la soprintendenza per i Beni Archeologici, la Fondazione Musil, l’Associazione Culturale l’Alveare, Segno Artigiano, e altre realtà come Impresa e Territorio società di gestione dell’Incubatore di Imprese, la Fondazione Tassara, l’Istituto Meneghini di Edolo, il Gruppo Ristoratori della Valle Camonica, l’Associazione Ostelli Lombardia con sede a Milano e il Centro Turistico Studentesco e Giovanile con sede a Roma. Tutti uniti nell’obiettivo mettere in rete tutto ciò che in questi anni è stato costruito per ampliare e qualificare l’offerta turistica e culturale (i nuovi musei aperti, i percorsi turistici, la segnaletica, nuovi spazi di informazione) e affrontare insieme la sfida di attirare l’attenzione di nuovi pubblici, di offrire servizi di qualità coinvolgendo la comunità e i privati. Le fontane, i lavatoi, gli abbeveratoi, che portano l’acqua nei paesi e che attorno ai quali si è sviluppata la vita delle comunità; le ricette con le erbe selvatiche dove l’acqua oltre che linfa vitale si trasfomra in ingrediente; le fucine, i mulini, le segherie e le centrali, da luoghi di produzione diventano luoghi d’arte; e poi il patrimonio archeologico della Valle Camonica, il Sito Unesco, le comunità locali stesse. Tutto questo valorizzato da un sistema delle Imprese Culturali e Creative: una varietà di risorse che presto, grazie a un finanziamento regionale, verranno valorizzate in vista dell’importante vetrina di Expo 2015.

dal giornale online: Più Valli TV – News
Leggi tutto: http://ift.tt/1zPUgZS

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...