PREOCCUPA LA RINUNCIA DELL’ AVV. GAZZETTI

Accanto al dramma della vita spezzata della piccola Yara, c’è quello familiare di casa Bossetti. Un castello di situazioni che non aiutano le indagini e di certo non fanno bene ai protagonisti involontari di questo dramma, a partire da Giovanni Bossetti l’uomo che ha cresciuto come padre un figlio non suo. Intanto Ester Arzuffi 67 anni, moglie di Giovanni e mamma di Massimo,  continua a urlare ai quattro venti di non aver mai tradito il marito. Né con Guerinoni, né con alcun altro uomo. Il dna dei tre figli non le da ragione e tutta la drammaticità umana  si riflette anche sull’inchiesta della procura di Bergamo e dei carabinieri. Il legale della famiglia Bossetti Benedetto Maria Bonomo, appresa la notizie della rinuncia al mandato difensivo da parte dell’ avvocato Silvia Gazzetti legale idicata d’ufficio il giorno dell’arresto, e poi confermata come avvocato di fiducia dal carpentiere di Mapello, afferma di non essersi al momento interessato della scelta fatta, non nascondendo però le preoccupazioni della famiglia da lui difesa.

dal giornale online: Più Valli TV – News
Leggi tutto: http://ift.tt/12NObTC

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...