FONDI EXPO PER BRESCIA

517 mila euro da Regione Lom bardia per “Sistema Brescia per Expo 2015”, il progetto proposto dall’omonima Associazione Temporanea di Scopo, che ha l’obiettivo di far compiere a Brescia un vero proprio salto di qualità con ricadute positive e stabili sul tessuto economico e produttivo. Expo 2015 costituirà il principio detonante delle grandi potenzialità che il territorio bresciano sa esprimere, non solo in termini di offerta turistica, ma anche di valorizzazione e promozione delle eccellenze nel mondo dell’impresa, dell’arte e della cultura”. Per questa ragione l’assessore Mauro Parolini ha apprezzato questo progetto bresciano. “Il turismo è uno dei settori economici più dinamici e continua a crescere nonostante la crisi, ma – ha concluso l’Assessore  – per consolidarsi come un asset strategico di sviluppo in una provincia così vocata e ricca nella varietà dell’offerta, ha bisogno infatti di una visione che superi la frammentarietà e confermi quella prospettiva di rete e unità che ha guidato l’Associazione Temporanea di Scopo Sistema Brescia per Expo 2015”.

dal giornale online: Più Valli TV – News
Leggi tutto: http://ift.tt/12NOaiG

OBIETTIVO: LA MACROREGIONE

“Una grande opportunità quella di essere protagonisti in Europa.” Così il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni definisce la macroregione alpina, al centro della conferenza sulle strategie europee che si è svolta a Milano. Si tratta, spiega Maroni, della "evoluzione a livello europeo dell’intuizione che Gianfranco Miglio ebbe tanti anni fa". Un’entità formata "non solo da regioni italiane, ma da 48 regioni di sette Paesi diversi, che sono protagoniste". Per realizzare la macroregione alpina però c’è molta strada da fare: in primo luogo lavorare insieme, fra Regione diverse ma accomunate dalle problematiche e dalle risorse caratteristiche delle aree montane, e vincere le rivalità territoriali, per valorizzare le tipicità locali. “C’è pieno sostegno della Commissione Europea” – afferma Maroni – “questo è l’importante. Andremo avanti con o senza il sostegno dei Governi nazionali. Oggi nasce un nuovo livello di Governo fra la Commissione e i Governi Nazionali: la macroregione delle Alpi.”

dal giornale online: Più Valli TV – News
Leggi tutto: http://ift.tt/1u4u5tM

UN PAESE DA FIABA

Bienno torna ad essere quel pese da fiaba che ormai si consolida nell’immaginario e nella realtà: la Mostra Mercato, diventata un punto di riferimento nazionale, fa da volano a tante altre iniziative tra cui la magnifica prima edizione della festa dle cioccolato tar le vie del borgo storico. La manifestazione dura tre giorni: inaugurata sabato 6 dicembre alle 16.00, ha visto da subito carretti trainati da cavalli con bambini e genitori in carrozza per il giro turistico del borgo, ma anche i Cavalieri del Grigna in sella ai magnifici Avelignesi, le migliori creazioni di Walt Disney e tanti artisti che in questo periodo espongono i loro lavori sul Presepe e sulla Natività. Molto gettonati i banchetti di cioccolato provenienti da ogni parte d’Italia e soprattutto al fontana di cioccolato fondente caldo nella quale tuffare spiedini di frutta, biscotti e meringhe. Le vetrine del borgo sono vestite a festa e le luminarie di Natale rendono ancora più bella e affascinante l’atmosfera dell’antico borgo. Domani dalle 14.00 uno scultore realizzerà una grande scultura partendo da un blocco di cioccolato fondente.

dal giornale online: Più Valli TV – News
Leggi tutto: http://ift.tt/12NObD0

MERCATINI IN OGNI PAESE

Questo fine settimana è particolarmente intenso sul fronte delle iniziative sul territorio. Ci sono mercatini di Natale in molti paesi della zona. Domani a Pianico per tutta la giornata con concerto pomeridiano del Coro La Pineta di Costa Volpino. Mercatini sono stati organizzati nel centro storico di Pisogne e di Gianico, nel castello di Gorzone in concomitanza con la festa patronale di s. Ambrogio che verrà festeggiata questa domenica.

dal giornale online: Più Valli TV – News
Leggi tutto: http://ift.tt/12NOais